Sport

Articoli

  25 aprile , 2009       Renato       Sport    0 Commenti
Arsenal Trebisacce vittorioso

ARSENAL TREBISACCE VITTORIOSO. E' FATTA!!!!....

               di RENATO NOIA

 

CALCIO: SECONDA CATEGORIA / Girone A

            Il Trebisacce chiude vittoriosamente il campionato, con una giornata d’anticipo.
L’ultima partita disputata in casa, contro l’Atletico Stazione si è conclusa con un 3 – 0 secco. Partita chiusa già nel primo tempo con le reti di Mino Mundo al 7’, Partepilo (gol da cineteca in sforbiciata dal limite dell’aria) al 25’ e Buongiorno al 36’.
La gara conclusiva, a Lauropoli ha fatto registrare la seconda, ma insignificante, sconfitta per L’Arsenal, infatti, venute meno le motivazioni, a campionato oramai già vinto, non c’era la necessità di sfiancarsi più di tanto.
E’ doveroso ricordare, che fra queste due sconfitte il Trebisacce ha strapazzato gli avversari, come una vera macchina da guerra, con ben 19 vittorie, 5 pareggi, 78 gol realizzati e solo 29 subiti, rispecchiando a pieno il nome di Arsenal.
Grandi festeggiamenti, con tanto affetto dei tifosi sempre attenti e propositivi, hanno seguito la conclusione della gara casalinga che ha permesso tale risultato.
Il lavoro, che con sacrificio e passione è stato svolto dai ragazzi, ben diretti da Francesco Ripoli e dai suoi collaboratori, tra i quali va citato Francesco Genise (tuttofare, capace di sopperire anche in compiti che sarebbero dovuti essere svolti da altri….), ha dato i suoi frutti.
Ora che il giocattolo sembra funzionare bene, non bisogna cullarsi sugli allori, anche perché Trebisacce, nel passato ha partecipato a campionati ben più importanti, e quindi è opportuno che un po’ tutti, evitando i soliti e permettetemi stupidi protagonismi, s’impegnino anche economicamente per migliorare e far tornare grande Trebisacce calcistica. Servono fatti non più parole, non servono i dirigenti che per forza vogliono sedersi in panchina la domenica, per apparire, ma servono dirigenti, o meglio amici sostenitori che partecipano accompagnando la squadra o dando un supporto economico e/o morale e che soprattutto non remino contro, come alcune volte è avvenuto in passato, quando i soliti ignoti aspettavano la prima sconfitta per criticare e distruggere. Tale soddisfazione, ahimè, quest’anno non se la sono tolta!!!
Il tempo per creare una situazione favorevole c’è, visto che siamo ancora ad aprile, però bisogna ricordare che il campionato di prima categoria, richiede molti più impegni tra i quali, l’obbligo di gestire un settore giovanile, che necessita pertanto di un’organizzazione più complessa e di strutture idonee per garantire lo svolgimento di un programma che riesca a valorizzare quei ragazzi che possano costruire il Trebisacce del futuro.
                   

               
                                                                                               

Promossa: Arsenal Trebisacce

Retrocessa: Mandatoriccese
Play off: Krosia – Juvenilia; MC Rossano – G. Netti
Play out: Themesen – A. Stazione; Oriolo - Lauropoli


                                (  Renato Noia
)

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: