La nostra storia

Articoli

  17 gennaio , 2010       piero.devita       La nostra storia, Tradizioni    10 Commenti
PALIO S. ANTONIO 2010 - VINCE RAGO VINCENZO

 

 

VINCENZO RAGO VINCE IL PALIO DI SANT'ANTONIO

 

VINCENZO RAGO sorridente  dopo la vittoria ( foto Salvatore Noia)

 

 

 VINCENZO RAGO IN CORSA ( ph S. Noia)

 

FRANCESCA GIORGIO HA VINTO PER LA CATEGORIA "DONNE" ( FOTO S. NOIA)

 

 

 

  L'Emblema del rinato PALIO DI SANT'ANTùNE DI TREBISACCE ( Cavallo di Andrea Costanzo)

 

                    

SI BRINDA ... e l'erede osserva curioso                VINCENZO RAGO con il figlioletto Federico Francesco

 

 


 

ELENCO DEI FANTINI ISCRITTI AL PALIO/ Categoria maschile


Marino Leonardo – pettorale 1
Costanzo Andrea – pettorale n.2
Aloia Mario – pettorale 3
Mazzei Antonio – pettorale 4
Odoguardi Vincenzo – pettorale 5
Marino Andrea – pettorale 6
Speciale Giuseppe – pettorale 7
Cirigliano Vito – pettorale 8
Rago Vincenzo- pettorale 9
Onufran Sergio – pettorale 10
Padricelli Francesco – pettorale 11
Sapia Natale – pettorale 12
Lauriti Antonio - pettorale 13
Odoguardi Cristian – pettorale 14
Adduci Leonardo – pettorale 15

 

ELENCO DELLE "FANTINE" ISCRITTE AL PALIO/ Categoria Femminle

 ALOIA CARMEN  (pettorale 5)

TUCCI ANGELA ( pettorale 6)

GIORGIO FRANCESCA (pettorale 7)

 

 

ABBINAMENTI E FASI DEL PALIO

QUARTI:
PRIMA BATTERIA:  Marino Leonardo + Costanzo Andrea +Aloia Mario 
SECONDA BATTERIA: Mazzei Antonio + Odoguardi Vincenzo + Marino Andrea
TERZA BATTERIA: Speciale Giuseppe + Cirigliano Vito + Rago Vincenzo
QUARTA BATTERIA: Onufran Sergio + Padricelli Francesco + Sapia Natale
QUINTA BATTERIA: Lauriti Antonio + Odoguardi Cristian + Adduci Leonardo

SEMIFINALE


PRIMA BATTERIA: VINCE ALOIA MARIO

SECONDA BATTERIA: VINCE MAZZEI ANTONIO

TERZA BATTERIA: VINCE RAGO VINCENZO

QUARTA BATTERIA: VINCE ONUFRAN SERGIO

QUINTA BATTERIA: VINCE ADDUCI LEONARDO


FINALE:

1. ALOIA MARIO-MAZZEI ANTONIO- RAGO VINCENZO /  Vince RAGO VINCENZO

2. ONUFRAN SERGIO- ADDUCI LEONARDO/ Vince ADDUCI LEONARDO

 

FINALISSIMA:  TRA RAGO VINCENZO E ADDUCI LEONARDO

 

            VINCE IL PALIO DI TREBISACCE IN ONORE DI SANT'ANTONIO ABATE -  2010

" RAGO VINCENZO "

 

 

" MIO PAPA' E' STATO PIU' BRAVO...E PER VOI...ECCO, BOCCACCIA !!!..."

 

                                               

 

 

BATTERIA DONNE:  ALOIA CARMEN- TUCCI ANGELA - GIORGIO FRANCESCA

 

VINCE IL PALIO DI TREBISACCE IN ONORE DI SANT'ANTONIO ABATE- 2010 ( CATEGORIA FEMMINILE)

" GIORGIO FRANCESCA"

LA GRINTA DI GIORGIO FRANCESCA - VINCITRICE

 


 

ALTRI RISULTATI

 

         

ADDUCI LEONARDO -2° CLASSIFICATO/ Cat. Maschile

 

                                                                         

                                                                      ALOIA CARMEN - 2^ CLASSIFICATA/ Cat. Femminile

 

              IN PIAZZA:  ANGELA TUCCI  ( 3^ CLASSIFICATA) - CARMEN ALOIA - PIERO DE VITA

 

 

TUCCI ANGELA - SEMPRE PRESENTE E...SOLARE

 

 

CAVALLO DI LEONARDO MARINO

 

 

                          

ALOIA MARIO                                                                                                        COSTANZO ANDREA

 

 ADDUCI  E ODOGUARDI CRISTIAN....CHE BELLA SFIDA !!!!!.....

 

        ANDREA COSTANZO E ANTONIO LAURITI,  "i saggi"

 


 IL PAPA' DEL VINCITORE, FRANCESCO, CRISTIAN E ANTONIO

 

 IL NOSTRO CAMERAMAN, VITO COVELLI E IL GRANDE FILIPPO GARREFFA

 

          

              ANTONIO IN PIAZZA....NOTATE IL CASCO....

 

 

GIIUSEPPE MALATACCA - STRAORDINARIO  PILASTRO DEL PALIO

 

 ANDREA MARINO.... VA ADAGIO IN CURVA

 

 MARINO LEONARDO, IL PATRIARCA

 

 MAZZEI - DE VITA E CONSORTE ALOISE - CRISTIAN

 

 

MAZZEI ANTONIO - LA VERA GRANDE RISORSA

 

ODOGUARDI VINCENZO- IL CAVALIERE SOLITARIO

 

ONUFRAN SERGIO, detto " Il Guerriero"

 

 

 

 IL FANTASIOSO NATALINO SAPIA

 

 

 SAPIA ALL'OPERA...Chi è più bravo, lui o il suo cavallo?

 

 SAPIA- MAZZEI- PADRICELLI ( TRE x 1)

 

 IL GENEROSO SPECIALE GIUSEPPE

 

 SCORCIO-1

 

 SCORCIO-2

 

SCORCIO-3

 

ARRIVO- IL COMITATO: RAGO-MALATACCA V.- GARRERA-UGOLINI T.

 

                                       COMITATO: CARRANO S.-GARRERA- MALATACCA V.-UGOLINI D.- MADERA

 

LA CORSA E' FINITA. TORNIAMO IN SEDE....E' ANDATA BENE, ANZI BENISSIMO.  SIAMO SODDISFATTI. O NO?

 

 


 


 

 

Commenti

Giovanni D.M
# Giovanni D.M
lunedì 18 gennaio 2010 06:25
Finalmente!!!!!.....E' ritornato il nostro Palio. Grazie Prof. De Vita. Grazie Giuseppe Malatacca. Grazie Filippo Garreffa. Ora, a Torino, mi sento meglio....mi avete recuperato un pezzo della mia infanzia, negli anni '50...quanti bei ricordi... con i ciucciarillo e tuta la genta stipata sopra il Bastione...Tutto era bello. Bravi. Viva Trebisacce. Un grande bacio da Giovanni.
aloia marianna
martedì 19 gennaio 2010 11:13
e vai evviva trebisacce finalmente quest'anno abbiamo visto la corsa e sono molto contenta
Antonio Russo
# Antonio Russo
mercoledì 20 gennaio 2010 05:57
Avanti, sempre avanti. Trebisacce deve recuperare molto per il futuro e non c'è futuro se non salvaguardiamo la nostra storia. Un saluto affettuoso a Don Ciccio Morano e a tutti i paesani. Viva Sant'Antonio Abate. Ciao Antonio-81
teresa
# teresa
mercoledì 20 gennaio 2010 11:12
che dire una sola frase...u pajis je pajis....
stefania
# stefania
sabato 23 gennaio 2010 16:22
giornata storica indimenticabile
stefania
# stefania
sabato 23 gennaio 2010 16:22
giornata storica indimenticabile
leonardo
# leonardo
domenica 24 gennaio 2010 04:15
mi fà sempre piacere vedere gli amici che si divertono salutoni a tutti leonardo
Giuseppe Am
# Giuseppe Am
domenica 24 gennaio 2010 13:08
Continuate sempre così...Vi ringrazio per tutte le attività. Vi seguo via internet e assisto sempre ai vostri spettacoli teatrali, d'estate, quando vengo in ferie coi miei genitori. Hanno sempre Trebisacce sulle labbra e nel cuore....e si ricordano le feste di S. Antonio, S. Giuseppe sulla collina e quella di S. Rocco. Grazie e forza Trebisacce....Ciao Giuseppe.
DSP
# DSP
giovedì 28 gennaio 2010 03:55
Carissimi amici, io parlo a nome di tutti i giovani, spero che grazie a questa meravigliosa festa ritorni il sorriso e il coraggio di andare avanti “anche se non sarà facile” ma noi giovani sappiamo fare molto bene una cosa …migliorare i problemi di questa comunità.
Non ci fermiamo ora riprendiamoci la storia di questo nostro paese e stiamo vicini ai nostri pilastri che sono i nostri genitori e soprattutto i nostri nonni è grazie a loro che noi abbiamo queste meravigliose storie e canzoni d’amore…non perdiamo la fiducia continuiamo questa umile e bella tradizione così un giorno possiamo anche noi raccontare ai nostri figli e nipoti e pronipoti la storia del nostro paese “TREBISACCE”.
Grazie di cuore.
domenico
# domenico
giovedì 4 febbraio 2010 06:24
Nonostante ormai lavori lontano Trebicasse è sempre nel mio cuore.
E'bello vedere che trebisacce è una città viva.

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: