Home

Articoli

  23 settembre , 2011       piero.devita       Attualità    2 Commenti
ENEL-CENTRALI APERTE
VIENI A DIVERTIRTI
DOVE NASCE L'ENERGIA....



....Questo lo slogan 2011 per l'iniziativa dell'Enel "Centralli Aperte".
Giornata, tra gioco e scoperte, destinata a tutti i cittadini ed in particcolar modo ai ragazzi e agli studenti.

IN CALABRIA SI SVOLGERA' PRESSO LA CENTRALE DI ROSSANO
GIORNO 24 SETTEMBRE, A PARTIRE DALLE ORE 9,30 FINO A OLTRE LE ORE 21,00.

PROGRAMMA:
Visite guidate
Quad elettrici
Mountain bike
Viaggio Sportivo
gioco-racconto "Facciamo l'italia"
condotto da Augusto Fornari
Servizio -ba

ORE 20,30 - MUSICAL

ALLE ORE 15,30- SI SVOLGERA' IL TROFEO CICLISTICO CENTRALE ENEL ROSSANO
a cura del Gruppo ciclistico di TREBISACCE
Manifestazione presentata da Antonella Zampetta e Pasquale Golia

  • ENEL-CENTRALI APERTE
  • ENEL-CENTRALI APERTE
  • ENEL-CENTRALI APERTE
  • ENEL-CENTRALI APERTE

Commenti

gianluca
venerdì 23 settembre 2011 15:06
E' letteralmente scandalosa quest'iniziativa di Enel.
Ecco come, dalle nostre parti dove l'ignoranza regna sovrana, il colosso energetico tenta d'acquistare il consenso per poter continuare imperterrito a buttare veleni sui nostri territori.
La centrale turbogas di Rossano Calabro sta per essere convertita al carbone, di gran lunga più inquinante e pericoloso per la salute del gas (e basta dare un'occhiata a Brindisi, Civitavecchia per rendersi conto della scia di malati che queste allegre 'conversioni' si portano appresso): travestirsi da agnello restando feroce lupo, come in questo caso, è quanto di più meschino ci si possa aspettare da meschini affaristi senza scrupoli.
RIBELLATEVI!
La Calabria non ha alcun bisogno di carbone e di veleni, ma di cultura e viver sano.
domenico
# domenico
mercoledì 28 settembre 2011 15:29
Per fortuna che in Calabria, terra notoriamente di persone ignoranti, ci sono i paladini svlelti e svegli come Stefano ( magari sono gli stessi che quando tornano a casa mandano l'aria condizionata a palla, viaggiano in aereo, ieri erano in piazza contro l'idroelettrico, oggi sono a favore dele centrali a biomasse ..ma solo se sono in Geermania ecc. ecc.)...paladini svelti e svegli che però devono essere un pò strabici e muti (all'improvviso) visto quello che succede in Calabria in campo energetico...e un pò supponenti e distratti se non si sono accorti che in Calabria negli ultimi 10 anni 600.000 (SEICENTOMILA) giovani sono andati via per mancanza di lavoro ( i quotidiani di oggi)...eh sì, io un sogno ce l'avrei...che questi SEICENTOMILA si mettessero in fila e a Stefano e a quelli come lui (per la verità quattro gatti) facessero una bella pernacchia, che è uno strumento civile e democratico, rispetto ai toni usati anche nel commento di Stefano ..che bello che sarebbe..forse sarebberio solio questi quatro gatti ad andarsene dala Calabria...

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: