Home

Articoli

  18 novembre , 2011       piero.devita       Attualità    0 Commenti

INCONTRO TRA I PARTITI DEL CENTROSINISTRA

Luciano Regino (segretario cittadino PD)


COMUNICATO STAMPA

Giorno 08/11/2011 si sono riunite le delegazioni del PD,PSI,SEL,IDV,per una disamina
complessiva della situazione politica di Trebisacce.

I rappresentanti dei partiti del centrosinistra nell'esprimere un giudizio fortemente critico nei confronti dell'attuale amministrazione comunale, non solo perchè ormai chiaramente di centrodestra, ma soprattutto perchè incapaci di risolvere i più elementari problemi della città. Trebisacce, non ha bisogno di grandi progetti, Trebisacce ha bisogno di piccoli progetti che diano allo stesso paese la possibilità di ricominciare a vivere turisticamente, culturalmente ed economicamente, di dare ai nostri cittadini la loro persa vivibilità.
Per questi motivi, ma soprattutto per la totale indifferenza mostrata dall’amministrazione attuale, verso i bisogni del paese, il centro-sinistra ha ribadito la necessità di portare avanti, insieme e uniti, un grande progetto riformista che si rivolga a tutte le energie migliori della città, aprendosi e coinvolgendo tutte le forze di centro, la società civile e tutti coloro che sono interessati a un grande progetto culturale e politico in grado di dare impulso allo sviluppo economico, e sociale di Trebisacce.

Ci si prefigge, inoltre, di creare in primis un progetto unitario volto allo sviluppo dell’intera cittadina, proponendo e condividendo successivamente, un candidato che guidi la coalizione utilizzando anche , se ce ne fosse bisogno, lo strumento democratico delle Primarie.
E' stato ribadito che, in un momento di grande difficoltà, la città di Trebisacce deve sapersi rendere promotore di un forte rinnovamento, ma soprattutto sappia porsi quale volano di sviluppo, di proposta e di guida dell'intero comprensorio.
I rappresentanti dei partiti, consci delle grandi difficoltà e impegnati nella realizzazione di tale progetto, auspicano l'apporto di tutti i rappresentanti politico-istituzionali del comprensorio, quale contributo costruttivo alle scelte autonome dei locali gruppi dirigenti.
I segretari dei partiti hanno stigmatizzato ogni forma di pregiudizio verso persone e partiti da parte di alcuni e hanno evidenziato che nel centrosinistra nessuno ha mire egemoniche e che tutti sono impegnati, ognuno nella propria autonomia,a lavorare per costruire una coalizione forte e coesa . Contestualmente tutti i militanti, i cittadini e i simpatizzanti sono stati invitati a partecipare a lavorare per un'alternativa seria, credibile e forte all'attuale compagine amministrativa, ma soprattutto a lavorare non contro le persone ma per il bene dell'intera comunità trebisaccese.

Trebisacce li I rappresentanti

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: