Home

Articoli

  22 marzo , 2008       redazione       Attualità, La nostra storia, Tradizioni    0 Commenti
Trebisacce: Settimana Santa- Pianto di Maria e canti tradizionali

La cartella porta il titolo: "IL PIANTO DI MARIA.Scìnne Maria e mmìttete u manto".

E' la raccolta dei canti della tradizione popolare di Trebisacce, legati  ai riti della Settimana Santa.

Ricordano il dolore della Madonna e la Passione di Nostro Signore Gesù Cristo.

Sono stati salvati, trascritti e riproposti dal Prof. Piero De Vita nel 1978.

E' un patrimonio di cultura, di arte, di devozione popolare e di memoria storica di straordinaria importanza e bellezza.

Furono cantati l'ultima volta nel lontano 1946.

Nel 1981 sono stati ripresi, curati e riproposti nella Chiesa Madre S. Nicola di Mira, dalle donne anziane del centro storico e dal deciso incoraggiamento diMon Fancesco Morano. In questi  lunghi  30 anni, lentamente ma con decisa volontà, la comunità si è riappropriata di un tratto culturale, rifondante identità e appartenenza.

Gli informatori sono stati:

Amerise Mariangela in Giordanelli,Antonia Giordanelli in De Vita, Caterina Amerise in Gaudio, Maria Oliveto in Campanella, Andrea Conte e Alfonso Colonna.

Tutte queste persone non sono più tra noi ma ci hanno lasciato una grande eredità che ci riempie di orgoglio.

Per la diffusione, merito ha avuto Filippo Garreffa che ha trasmesso questi canti ai ragazzi della Parrocchia.

Anche la scuola elementare si è attivata positivamente in tal senso.

Ogni anno i canti sono riproposti in Chiesa, nel corso delle Rappresentazioni della Passione a cura dei giovanissimi della Comunità Parrocchiale, per le vie cittadine, durante la Processione del Venerdi Santo.

Per la prima volta, quest’anno, il Pianto di Maria è stato presentato dal Gruppo dell’Albero della Memoria in occasione della Veglia Pasquale e dell’Adorazione del Sepolcro.

Serata di intensa preghiera e riflessione, curata dalla delicatezza e profondità di pensiero di Don Joseph Vanson, il nostro amato giovane parroco.

 
Ecco i titoli dei canti proposti:
1. Lu Vènneri di Marzo
2. Lu Vènneri Santo
3. Matre Maria amò si finì lla mente
4. Facete ffacciàde a Maria
5. Maria, Maria, pi mmìnze a ssette vìje
6. Quante a Jesu l’hane pigliate
7. Chiangìte, chiangìte surelle
8. Lauda: Figlio dughore.
 

 

IL PIANTO DI MARIA: Mater Dolorosa

-Scinne Maria e mìttete u mante -

 

 

 


 

 

 

Don Joseph Vanson


 

LU VENNERI DI MARZO
(canto raccolto  e trascritto dal Prof. Piero De Vita)
 
 
Lu venneri di marzo nun ssi canta
ch’ha mmurte Gesù Criste ‘n passione
 
            Coro: In passijòne, in passijòne
                      ch’ha mmurte Gesù Criste ‘n passijòne
 
Scinne Marìje e mmìntite ssu mante
ca li ggiudèje hane fatte u tradimènte
 

           Coro: U tradimente, u tradimènte

                     ca li ggiudeje hane fatte u tradimènte

 
Hanì purtate a llu Sabburche Sante
accumpagnàte cu llu Sacramènte
 
          Coro: U Sacramente, u Sacramènte

                     accumpagnàte cu llu Sacramènte

 
N’hane jittàte na bbotte di lanza
da bbanne di sinistra, ohi, di llu core
 

          Coro: Ohi di llu core, ohi di llu core

                    da bbanne di sinistre, ohi, di llu core.

 

 

 

 

 Gruppo di cantori- L'Albero della Memoria

 

 Gruppo cantori- L'Albero della Memoria

 

 

Assunta Madera mentre canta la Lauda- Figlio dughore-

 

 

 

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: