Home

Articoli

  03 luglio , 2011       piero.devita       Cultura    1 Commenti
DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA

 

DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA
 

NU PAìSE SAVIGHàTE.

Ecco una poesia in dialetto trebisaccese ( zona arcaica calabro-lucana area "Lausberg". Al centro c'è sempre la dimensione-paese. Proposta nell'ambito del discorso avviato su LINGUA E DIALETTI avviato dai vari Ministeri, Mibac. Miur e altre istituzioni.
"Il dialetto un bene culturale da tutelare....Lingue minoritarie e dialetti... Identità nazionale tra lingue minoritarie e dialetti. Nella consapevolezza di una storia unificante..."

 

 

 

 

PIERO DE VITA

 

NU  PAÌSE  SAVIGHÀTE* 

 

 

Mo’ ca da ll’ùnneche

non cc’è vvirse i tarmintà,

quille chi di sscòntede

jè nnu vinticìlle, nu mirìzze,

nu passe curce, na  ‘mpingitùre i mure.

 

Quille chi tti scòntede

jè nnu paìse pinzàte, sunnàte, cantàte.

Nu paìse savighàte ‘nt’i parmidìje.

 

L’ucchie si pérdene ‘n fùnne

ghijìteme e ffrische

cùrrene a bbasciòra, a mmurunàta

passìjene ‘nt’u pitte i ll’ùmmene

Vane e vvìnene ‘nt’a terra i mamma e ttata.

 

U core jè nu talle

tènnere tènnere:

d’ajìntre si mmùccede a furtùna

e ssi ricrìjede u mare.

 

 

 

____________________

* (Dialetto trebisaccese/ calabro-lucano, area Lausberg)

 


                                               

 

 

 

PIERO DE VITA

 

 UNA TERRA SALVATA*

 

  

 

Ora che da questi luoghi

non c’è più occasione per conversare,

quello che ti viene incontro

è solo un venticello, un profumo, una folata,

un passo breve, un inciampo.

 

Quello che ti viene incontro

è un paese pensato, sognato, cantato,

è l’umanità salvata nelle fiabe, nei racconti, nella memoria.

 

Gli occhi si perdono se guardano lontano,

leggeri e freschi,

corrono al tramonto

attraversano il petto della mia gente.

Vanno e vengono in questa terra di madre e di padre.

 

Il cuore è un germoglio

tenero appena:

dentro si ripara la fortuna

e si rallegra il mare.

 

 

 

_______________________

* Traduzione in lingua italiana

 

 

  • DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA
  • DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA
  • DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA
  • DIALETTO E POESIA- UNA TERRA SALVATA

Commenti

damian dellaqueva
martedì 15 novembre 2011 22:59
Bellissima!!!! ti fa emozionare e immaginare proprio le sensazioni, un vero piccolo gioiello d´arte. Damian Dellaqueva

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: