Home

Articoli

  28 giugno , 2009       piero.devita       Arte, Attualità    0 Commenti
UNICAL 2-4 luglio 2009- Convegno studi su "parole ed etnosaperi"

 

Convegno di Studi sul tema:

" Parole "

Il lessico come strumento per organizzare e trasmettere gli etnosaperi

 

Il Convegno di Studi organizzato dal Centro di Lessicologia e Toponomastica Calabrese che ha per tema il lessico come strumento per organizzare e trasmettere gli etnosaperi si svolgerà presso il Dipartimento di Linguistica dell’Università della Calabria dal 2 al 4 luglio 2009.

Tema del Convegno

L’organizzazione di settori omogenei del lessico, le loro modalità di apprendimento, nonché i rapporti complessi tra lessemi – nel tempo (etimologie profonde) e nello spazio, geografico (diatopia) e sociale (diastratia) – sono argomento di discussione interdisciplinare ormai da decenni.

Coniugare le più recenti riflessioni teoriche sulla semantica lessicale con la raccolta, il commento e l’inquadramento/rappresentazione di settori specifici del lessico assume inoltre estrema rilevanza, quando si vogliano tracciare percorsi di continuità tra passato e presente che riservino la dovuta attenzione ad aree periferiche e arcaiche in modo particolare.

I temi su cui il Centro di Lessicologia e Toponomastica Calabrese intende concentrare la discussione sono:

a) quello del lessico in generale e dei problemi connessi alla raccolta e rappresentazione del dato lessicale,

b) quello dei lessici settoriali, in riferimento soprattutto alle aree marginali,

c) quello relativo ai rapporti tra lingua e cultura, con particolare attenzione ai saperi popolari.

Una sessione tematica sarà inoltre dedicata al rapporto tra Vincenzo Padula e la lessicologia calabrese su cui terrà una Lectio magistralis il Prof. John B. Trumper.

 

Prof. JOHN B. TRUMER

Docente di Glottologia e Responsabile scientifico del CLT

 

 

 

 

 

 

 

L O C A N D I N A

 


PROGRAMMA

 

9,00 GIOVEDÌ 2 LUGLIO 2009: Registrazione

           
 

9,30 Apertura Convegno:

Prof. Francesco Altimari (Direttore del Dipartimento di Linguistica)

Prof. Raffaele Perrelli (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia)

Prof. John Trumper (Ordinario di Glottologia)

 

10,00 - Fitonimia e caratteri umani in Sicilia, fra traslati e saperi popolari: Marina Castiglione e Roberto Sottile (Università di Palermo)

10,25 -Storia di parole: Salvatore Trovato (Università di Catania)

           

10,50- Coffee Break

 

11,30- Il vento senz’ossa: su alcuni aspetti della rappresentazione teriomorfa dei fenomeni atmosferici (e un passo degli Erga esiodei)- Alessandro De Angelis (Università di Messina)

11,55- Metafore calabresi del "viaggio" tra greco e latino: Paolo Martino (LUMSA)

12,20 Sul lessico albanese del Dizionario Universale di Caterina la Grande (1789) Francesco Altimari (Università della Calabria)

           
 

13,00- Pausa Pranzo

 
 

15,00 - Sessione Poster – Schede lessicali

 
 

Lessico contadino e dei mestieri tradizionali fra conservazione e obsolescenza. Un’indagine a Mandanici: Elvira Assenza (Università di Messina)

Rapporti fra lingua e cultura: il caso di etno-parole in una lingua pianificata: Davide Astori (Università di Parma)

Da coratum a curatedda: una ricognizione etimologica: Michele Burgio (Università di Palermo)

Bagnara e la trasmissione dei suoi riti popolari:Maria Concetta Cacciola (Università di Roma "La Sapienza")

Registrare, definire, raccontare. La rappresentazione dei saperi popolari in uno studio di lessicografia dialettale: Adriana Cascone (Università di Napoli Federico II)

Zoonimia e fitonimia in un corpus di fiabe di San Benedetto Ullano: analisi, distribuzione e vitalità: Emilia Conforti e Giovanni Belluscio (Università della Calabria)

Organismi marini del Golfo di Napoli nel Guarracino e nella traduzione tedesca di A. Kopisch (1838): Anna De Meo (Università di Napoli "L’Orientale")

Strutturazione toponomastica dei territori di Orsomarso, Papasidero e Laino: Leonardo Di Vasto (Università della Calabria)

( Prof. Leonardo Di Vasto)

Le particolarità del sistema fraseologico della lingua italiana (in comparazione con i modi di dire russi e inglesi): Viktoryia Naumovich (Università Statale Bielorussa)_ Antonio Batinti (Università per stranieri di Perugia)

Irregolarità metafonetiche nella Calabria centrale: Rosalba Nodari (Università di Roma "La Sapienza")

Il lessema per ‘combattere’ nelle lingue europee: indizi lessicali di Standard Average European: Maria Teresa Terrezza (Università di Roma "La Sapienza")

Il gergo e l’ideologia della lingua alla fine dell’Ottocento: Maria Teresa Vigolo (CNR – Padova)

 

           Spazio CLT (Centro di Lessicologia e Toponomastica)

           
 
17,00 - Intervento di John Trumper

Percezione, creazione di tassonomie e lessicalizzazione. Un quadro del mondo naturale calabrese.

Tavola rotonda: Lessicologia (Raccolte lessicali) tra storia e attualità

           

19,00 -Concerto del Coro Polifonico Aura Artis /M. Saverio Tinto

 

20,30- Cena sociale

 
            
          
 
VENERDÌ 3 LUGLIO 2009
           

9,00 - Elicitare i nomi popolari degli uccelli. Una ricerca condotta su aree marginali della città di Napoli: Giovanni Abete (Friedrich-Schiller-Universitæt, Jena / Università di Napoli Federico II) e Adriana Cascone (Università di Napoli Federico II)

9,25- Considerazioni preliminari alla cartografazione di un concetto della cultura alimentare: il caso delle focacce: Vito Matranga (Università di Palermo)

9,50 - Parole per mangiare, parole per contare, parole per parlare: Domenico Silvestri (Università di Napoli "L’Orientale")

10,15- Rappresentare il dato lessicale: il concetto di tipo e la tipizzazione:

Massimo Cerruti - Riccardo Regis (Università di Torino)
 

10,40 -Coffee Break

11,10 -Mescolanza linguistica nei sistemi arbëreshë: prestiti e code-mixing: Leonardo Savoia (Università di Firenze)

11,35- Parole arbëreshë negli atlanti linguistici: problemi di raccolta e di rappresentazione: Giovanni Belluscio (Università della Calabria)

12,00-Per un ordinamento semantico dei lessici settoriali: Domenico Russo (Università di Chieti e Pescara)

12,25 -Processi interpretativi nella traduzione del lessico tecnico della liturgia crisostomica nel Barb. gr. 316: Felicia Logozzo (Università di Roma "Tor Vergata")

12,50 -Pausa Pranzo

           

15,00 -Esplorazioni computazionali nello spazio della variazione lessicale in Toscana: Simonetta Montemagni (Istituto di Linguistica Computazionale del CNR, Pisa)

15,25 - Per il recupero di filoni e famiglie lessicali fitonomastici: Alberto Zamboni (Università di Padova)

15,50 -Riflessi di sistemi numerali nell’onomastica di ambito calabrese: Francesca Dragotto e Paolo Poccetti (Università di Roma "Tor Vergata")

16,15 -Coffee Break

           

16,45 -Frammenti d’iride (Le denominazioni della farfalla in Calabria): Remo Bracchi (Università Pontificia Salesiana)

17,10 Corvi, brillanti e schiave: zoonimi ed altre paretimologie nella toponomastica italiana:

Alberto Manco (Università di Napoli "L’Orientale")

17,35 -Toponimi siciliani e antichi mestieri :Lucia Abbate (Università di Messina)

18,00- Etnosaperi a rischio d’ estinzione e questioni metodologiche: il lessico dell’abbigliamento in Calabria: Maria Catricalà e Annarita Guidi (Università di Roma Tre)

           
20,00- Cena
            
          
 
SABATO 4 LUGLIO 2009
           

9,00- L´influenza italiana sul portoghese brasiliano: Ieda Maria Alves (Università di São Paulo)

9,25-Algunas interferencias léxicas en la enseñanza del italiano a gallegófonos: Maria Montes (Università di Santiago de Compostela)

9,50 - Etimologia e sinonimia tra motivazione e slittamento semantico: Angela Bianchi (Università di Macerata)

10,15 - La zoonimia nel lessico semitico: Alfredo Criscuolo ((Università di Napoli "L’Orientale")

10,40 -Coffee Break

           

11,10 -Fonti per lo studio del lessico friulano antico: Federico Vicario (Università di Udine)

11,35 -La metonimia nella formazione del lessico della numerazione: Rossella Pannain (Università di Napoli "L’Orientale")

12,00 L’influenza dell’economia sulla linguistica: alcuni indizi lessicali: Lucia Di Pace (Università di Napoli "L’Orientale")

12,25 -La lingua sulla lingua: Uriel Weinreich e il lessico metalinguistico tra creazione e reinterpretazione: Alessandro Pipitone (University of St Andrews)

12,50- Nomi comuni e articolo zero in italiano: Ignazio Mauro Mirto (Università di Palermo)

 
13,15 - Pranzo
 
 

 

Commenti

In questo momento non sono presenti commenti!

Inserisci un commento

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Inserire il codice di controllo: